La Skoda Octavia Wagon è l’auto più venduta nel 2014 in Europa nel suo settore, con una crescita del 32% rispetto all’anno precedente e un volume di vendite di oltre 150.000 unità. Numeri da capogiro, che fanno capire come l’auto della casa tedesca sia una delle vetture più interessanti del panorama continentale.

I punti di forza della Skoda Octavia

Molti i punti di forza della nuova Skoda Octavia Wagon: prima di tutto, la sicurezza e la tecnologica a bordo. Le 5 stelle Euro NCAP ricevute per i sistemi di assistenza alla guida avanzati sono un plus di lusso, così come la comodità interna e un bagagliaio da primato (610 litri).

E poi il Front Assistant con funzione di frenata di emergenza, il Lane Assistant, la frenata anti collisione multipla, il Crew Protect Assistant e il Driver Activity Assistant. La tenuta è agevolata anche da ESC, ESP e XDS+ per una maggiore tenuta in curva.

Le soluzioni che aiutano la quotidianità

Sulla Skoda Octavia Wagon sono installate una serie di migliorie, denominate Simply Clever, da intendere come soluzioni pratiche per l’uso quotidiano. Si va dal doppio piano di carico a regolazione variabile e copertura avvolgibile nel bagagliaio, molteplici tasche portaoggetti, schienale del divano posteriore abbattibile con un semplice bottone dal vano posteriore, ganci ripiegabili e una pratica presa da 12 V.

Le versioni del mercato italiano

In Italia, nel solo 2014, sono state immatricolate 5.784 Octavia Wagon. La Skoda si propone sul mercato italiano in cinque diverse versioni. A fianco alla versione “normale”, disponibile con quattro diversi allestimenti (Active, Ambition, Executive, Elegance), la variante 4×4 con frizione Haldex di nuova generazione è adatta a chi cerca una maggiore tenuta in qualsiasi condizione di strada.