E’ pronta a fare il suo debutto in tutte le concessionarie Skoda la nuova Octavia G-TEC. Il weekend del 20 e 21 settembre i clienti potranno provare il modello che unisce l’alimentazione a metano alle caratteristiche della gamma della casa ceca come ampio spazio interno, comfort per conducente e passeggeri e l’ottimo rapporto qualità/prezzo. La nuova Skoda Octavia Wagon G-TEC è equipaggiata con un motore a benzina 1.4 TSI turbo 110 CV a doppia alimentazione, gas metano e benzina. Il pacchetto G-TEC comprende una serie di caratteristiche tecnologiche, come il sistema Start/Stop e di recupero dell’energia in frenata.

I valori di autonomia sono davvero interessanti: il modello può percorrere fino a 1.330 km, sfruttando la doppia alimentazione (metano: 410 km e benzina 920 km). I consumi si attestano sui 5,4 m3 di gas metano per 100 km, a fronte di emissioni di CO2 di soli 97 g/km. L’auto si prefigge dunque di essere la compagna ideale per i viaggi grazie a costi di utilizzo contenuti calcolando una spesa massima di 3,50 Euro per 100 km (con spesa di 0,99 euro/kg) e al bagagliaio ai vertici della categoria delle vetture a metano che nella versione Wagon passa da 480 litri a 1.610 litri grazie ai sedili posteriori abbattuti.

Per il lancio sul mercato, Skoda presenta un’offerta di 19.900 Euro per la versione Wagon con allestimento Ambition (di serie cerchi in lega da 16″, radio e Climatronic, volante multifunzione in pelle, Cruise Control e 7 airbag). Per avere l’allestimento Executive, che comprende vernice metallizzata, navigatore satellitare Amundsen con presa USB e slot per scheda SD, comandi sul volante e predisposizione per telefono Bluetooth, bastano 700 euro in più.

LEGGI ANCHE

Nuova Skoda Fabia: più dinamica e aggressiva

Skoda Fabia Drive e Skoda Yeti Easy

Campionato Italiano Rally 2014: Umberto Scandola resta alla Skoda