Quest’oggi si ricorda a distanza di un anno Simoncelli

Anniversario, ma non quelli dove si festeggia una lieta novella, un anno ad oggi venne a mancare Marco Simoncelli, il pilota italiano morì per un tragico incidente.
Il ricordo come voluto dal padre Paolo e dalla madre Rossella non è avvenuto con un evento pubblico: “Non ce la siamo sentita di organizzare qualcosa. Non in quel giorno, che vorremmo voluto cancellare dal calendario. Il dolore è ancora troppo forte”, nella sua Coriano il palazzetto gli è stato intitolato e la sua mancanza di è sentita in tutta la Moto Gp ma soprattutto nel suo paese.
Valentino Rossi non ha vluto rilasciare interviste ufficiali in ricordo dell’amico Simoncelli ma ha affidato il tutto a Twitter: “Dopo un anno quaggiù va avanti tutto come al solito, però senza di te non è più la stessa cosa. Ciao Sic, ci manchi. L’ho sognato delle volte in questo anno e tutte le volte rideva, era contento e mi diceva di non preoccuparmi, speriamo che sia veramente così”.
Anche Mattia Pasini ha vouto ricordare il pilota scomparso nella passata stagione: “E’ un giorno che vorremmo cancellare dal calendario. Sono spesso a contatto con la sua famiglia, che ha preso consapevolezza che era arrivato il suo momento. Avesse fatto il muratore, quel giorno sarebbe caduto dall’impalcatura”.