Stefano Albertini e Silvia Mazzetti saranno l’equipaggio ufficiale della 208 R2 del Rally Junior Team di Peugeot Italia. Per loro l’obiettivo di valorizzare il proprio talento e di conquistare il Tricolore Junior. Leonardo.it ha avuto il piacere di parlarne proprio con Silvia Mazzetti, 26 anni, una passione per i motori che nasce in famiglia seguendo da piccola i genitori che corrono nei rally: “Sono un copilota, ovvero sto al fianco di chi guida e di fatto sono i suoi occhi – le sue prime parole – gli dico quello che ci aspetta e come affrontare la Speciale. Un navigatore insomma”.

Il debutto come navigatrice nel 2005 proprio a fianco del padre. Inizia a correre nel Peugeot Competition nel 2009, conquistando la vittoria nel 2011 (su 207 R3T) e nel 2013 con la 208R2. Per lei nel 2014 la partecipazione su 208 R2 al rally mondiale di Montecarlo, dove ottiene il 22esimo posto assoluto e la vittoria tra le 208R2 al fianco di Gabriele Cogni: “La passione per i motori nasce da lontano, dalla mia prima gara nel 2005 – prosegue Silvia – mio papà corre ancora oggi e lo capisco. Per tutti noi è adrenalina pura, la velocità ti fa sentire vivo. E poi i rally ti danno la possibilità di viaggiare e conoscere tanta gente”.

Silvia, geometra, prenderà parte al Peugeot Italia Rally Junior Team: si parte con il Rally Il Ciocco (16 marzo), poi Sanremo (6 aprile), Targa Florio (11 maggio), San Marino (6 luglio), Adriatico (21 settembre) e Due Valli (12 ottobre). Un impegno che costringe a mettere in secondo piano le questioni personali: “Io lo dico sempre, sono fidanzata con i miei motori – conclude Silvia – è un impegno gravoso, se uno vuole preparare bene una gara deve iniziare da lontano. E’ un lavoro che ti porta via tanto tempo e forze e che ti influenza la vita privata. Cosa voglio fare da grande? Spero di poter far diventare la mia passione il mio lavoro principale”.

LEGGI ANCHE

Rally Peugeot: Albertini-Mazzetti equipaggio ufficiale del team Junior

Rally di Montecarlo: buona prova della coppia Cogni-Mazzetti, vincitori del Peugeot Competition 2013

Peugeot RCZ R: una nuova sfida, con il Grande Sport