Il duo più affiatato del motogp – Pedrosa e Stoner – hanno lo stesso giudizio in merito al prossimo appuntamento, quello di Silverstone. Si potranno vedere delle ottime performance da parte della Honda se il terreno di gara resterà asciutto. Insomma niente pioggia sarebbe il top. 

Il Campionato mondiale di MotoGP torna a Silverstone. Il Gran Premio d’Inghilterra si corre per il terzo anno consecutivo e quest’anno è il sesto appuntamento stagionale.

Stoner e Pedrosa, almeno durante le prove, sono i piloti più veloci ma hanno bisogno ancora di qualche ritocco che renda imbattibile la loro RC213V. La moto dovrà integrarsi al meglio con l’anteriore Bridgestone che sarà l’unica gomma a disposizione del team per il resto della stagione.

Silvertone è una pista che piace molto a Stoner, legato soprattutto alla parte vecchia del tracciato, quella più stretta ed entusiasmante. Il lavoro fatto in queste settimane è stato eccezionale: è stato ridotto il chattering ma adesso bisogna capire se funzionerà.

Sicuramente per le caratteristiche del tracciato e per le specificità degli pneumatici, gli Honda si augurano che non piova.

Pedrosa si sta preparando molto bene al prossimo appuntamento visto che l’anno scorso ha disertato Silverstone a causa di un infortunio. Stavolta la sua intenzione è vincere e riscattarsi.