Da quest’anno Jorge Lorenzo ha un nuovo sponsor: Categoria, l’unica sigaretta elettronica approvata dalla LIAF (Lega Italiana Anti Fumo).  Il campione del mondo MotoGP (foto by Info Photo), in occasione di Milan-Barcellona, ha presenziato alla conferenza stampa di presentazione dell’accordo dicendosi molto felice di poter dare il suo contributo a questa causa.

Lorenzo è sempre molto attento ai temi riguardanti la salute e spera di aiutare numerose persone nella battaglia contro il fumo. Prima di accettare questa collaborazione il pilota maiorchino si è chiaramente informato ed ha testato il prodotto (quello senza nicotina) anche se ha dichiarato di non aver mai fumato o provato a fumare.

“Sono diventato testimonial delle sigarette elettroniche pur non avendo mai fumato – ha confermato Lorenzo -. Ma credo che questa scelta, vista la visibilità del mio sport, sia il modo migliore per aiutare la gente, se non a smettere, almeno a fumare senza farsi del male. Ho scelto loro perché non si limitano a vendere e promuovere, fanno ricerca, destinano fondi alla lotta contro il cancro. Ci credo, insomma”. 

L’azienda Categoria, fondata nel 2008 da Fabio Regazzi (la cui idea deriva da un’esperienza personale) sarà presente su 2 moto in MotoGP, la Yamaha di Lorenzo e la NGM Mobile Forward Racing di Claudio Corti) e su 4 moto della categoria Moto2 (Team Forward).