L’AMG Mercedes, dopo circa tre anni in cui la strategia delineata non è sembrata del tutto efficace, i vertici hanno deciso di rifare un piano d’azione sensato. Per cui in settimana ci sarà la riunione tra la Mercedes e il team AMG per vedere come andare avanti. 

Immaginate di essere un azionista Mercedes e di essere particolarmente coinvolto dal campionato di Formula 1. E’ chiaro che siete pronti ad archiviare questa stagione come disastrosa dopo che la vittoria di Rosberg in Cina è considera l’unica fiammata di un vero fuoco di paglia.

Sembra evidente dalle parole apparsi sulle riviste di settore che la casa di Stoccarda sia decisa ad allentare la presa dalla Formula 1, rinunciando anche al nome, nel senso che dall’anno prossimo la squadra automobilistica potrebbe chiamarsi soltanto AMG.

Nel vertice si affronteranno molti discorsi, per esempio si farà una stima dell’operato dei vertici del team, partendo proprio da Ross Brawn che secondo molti siede su una poltrona che scotta. E’ facile addirittura che dal 2013 non lo si veda più in pista.

E infine va chiarito una volta per tutte chi sarà alla guida delle due monoposto AMG Mercedes l’anno prossimo. Ci sono molti che pensano che Schumacher sia riconfermato ed altri che confidano sulla voglia di cambiamento di Hamilton.