La Seat ha maturato il miglior risultato della propria storia nel 2016, con un utile operativo di 143 milioni di euro. Così, durante la Conferenza di Bilancio, per rafforzare ulteriormente la prospettiva di crescita sul mercato, ha annunciato l’arrivo di un nuovo SUV.

Questo nuovo modello si collocherà in un segmento superiore a quello della Ateca, e sarà disponibile nelle versioni a 5 e 7 posti entro il 2018. Quindi, dopo che sarà commercializza la Arona, un crossover compatto atteso per la seconda metà del 2017.

Nello specifico, il nuovo SUV sarà costruito presso lo stabilimento Volkswagen a Wolfsburg utilizzando la piattaforma MQB A2 già installata in loco. Luca de Meo, Presidente SEAT, ha espresso la propria soddisfazione a riguardo. “Questo modello ci porterà nuovi Clienti, promuoverà l’immagine del Brand e avrà un effetto notevole sulla nostra capacità di generare utili. Verrà progettato e disegnato a Barcellona e prodotto in Germania. La produzione del nuovo SUV a Wolfsburg, il cuore del Gruppo, rafforzerà i legami tra la SEAT e Volkswagen”.