Prende il via dal leggendario Autodromo di Monza la stagione Seat motorsport 2015, che vede le “sorelle” della casa di Martorell protagoniste di due trofei monomarca: l’ormai consolidato trofeo Seat Ibiza Cup, alla sua quinta edizione, e la vera novità della stagione, la SEAT Leon Cup, con le Cup Racer pronte sulla griglia di partenza nel weekend del 29-31 maggio. Saranno sei le tappe che percorreranno la geografia italiana durante altrettanti fine settimana: dopo Monza, Imola, Pergusa, Vallelunga e Misano saranno teatro di gara per la stagione 2015, e un’ultima sfida sul tracciato del Mugello concluderà, ad ottobre, il campionato.

Per la quinta edizione di fila, Ibiza è pronta per dare inizio al consolidato trofeo di cui è protagonista. Ogni tappa sarà strutturata in due turni di prove (libere e di qualifica) e due gare della durata di 48 minuti (+ 1 giro) ciascuna. Gli equipaggi al via per il primo appuntamento della stagione, a Monza, sono 17. Con 200 CV di potenza e una coppia massima di 270 Nm, la Ibiza Cupra – derivata dalla vettura di serie – rappresenta un’ottima porta d’ingresso per i giovani piloti al mondo Seat.

La vera novità della stagione è rappresentata dal debutto in pista del Campionato Leon Cup: con 330 CV e 410 Nm di coppia massima, una carreggiata più ampia di 130 mm, ammortizzatori racing Sachs, ala posteriore a cinque regolazioni e intercooler Seat Sport, la Leon Cup Racer è pronta a emozionare con i suoi 15 equipaggi schierati sulla griglia di partenza. Si tratta di un trofeo monomarca innovativo, ad elevato contenuto di adrenalina ed emozione, che determina un salto di qualità: ogni fine settimana, i piloti si sfideranno in un campionato strutturato in due prove, libere e di qualifica, e due gare da 28 minuti (+1 giro) ciascuna, che si terranno entrambe la domenica.

“Dopo il successo delle prime quattro edizioni della Ibiza Cup, ci approntiamo a questo nuovo doppio appuntamento con molto entusiasmo, passione e dedizione - dichiara Gianpiero Wyhinny, Direttore Seat Italia -. La stagione motorsport della SEAT rappresenta un consolidato e atteso appuntamento per moltissimi appassionati del mondo delle corse, che da luce ad un lavoro costante e meticoloso, facendo sì che la SEAT possa scendere in pista con vetture così emozionali e tecnologicamente all’avanguardia”.

Per completare il quadro, un’ulteriore novità all’interno del programma ACI Sport è rappresentata dal ritorno in pista della pilota più rappresentativa e legata al marchio spagnolo, Valentina Albanese. Campionessa italiana Turismo Endurance 2009 alla guida di una Seat Leon, la pilotessa rientra in gioco nel campionato italiano TCR al volante di una Cup Racer e, seguendo il programma del C.I.T.E., scenderà in pista per sfidare agguerriti e blasonati rivali. Si parte da Monza.