Dopo la versione a cinque porte, anche la station wagon ottiene il massimo riconoscimento europeo sulla sicurezza. La Seat Leon ST ha ricevuto la valutazione più alta, 5 stelle, dall’EuroNcap. L’organismo indipendente europeo sottopone le auto sul mercato ad una serie di crash test per stabilirne il grado di sicurezza in caso d’incidente.

La Leon ST ha ottenuto i punteggi migliori sui test dell’impatto frontale, laterale, contro un pilone e il tamponamento (94%). Eccellenti anche i risultati nella categoria della sicurezza dei bambini (92%).

Tra le novità in tema introdotte con la nuova versione della Leon ST troviamo il dispositivo di assistenza al mantenimento della corsia: attraverso una telecamera montata sul parabrezza per individuare la segnaletica orizzontale, il sistema (attivo a velocità superiori ai 65 Km/h) imprime leggere correzioni allo sterzo, in modo da aiutare a mantenere la traiettoria giusta.

Il sistema di frenata multipla attiva automaticamente l’impianto frenante in caso di collisione, aiutando a ridurre l’energia cinetica residua. Se, in seguito al primo impatto, l’airbag si aziona, il controllo elettronico di stabilizzazione attiverà contemporaneamente freni e luci di stop.

La nuova serie della Seat Leon ST arriverà sul mercato italiano all’inizio del 2014.