Seat Leon sulla piattaforma MQB

La Seat non perde tempo e al prossimo Salone di Parigi presenterà la nuova Seat Leon sviluppata sulla stessa piattaforma della Golf VII e dell’Audi A3 ovvero la MQB.

Il lancio sul mercato della nuova Seat Leon è prevista per la fine del 2012, le novità hanno interessato maggiormente la carrozzeria, le linee tondeggianti hanno lasciato spazio a molte spigolosità per aumentare l’aggressività, nuovo anche il designe del gruppo ottico frontale.
Il gruppo ottico della nuova Seat Leon adotterà la tecnologia Full Led per aumentare il raggio d’azione e di conseguenza la sicurezza alla guida, sul posteriore invece il gruppo ottico sarà sviluppata parallelamente al terreno, anche questo utilizzerà la tecnologia Led.

La gamma di propulsori che spingeranno la nuova Seat Leon è molto vasta, può essere dotata di un 1600 centimetri cubici con una potenza massima di 105 cavalli con consumi pari a 3,8 litri ogni cento chilometri percorsi, un due mila centimtri cubici con una potenza massima di 150 cavalli con quattro litri di carburante utilizzati per percorrere cento chiloemtri, nel prossimo anno saranno sviluppati nuovi motori con potenze maggiori e minori consumi.