Si presenta al Salone di Pechino 2012 la SEAT Ibiza CUPRA Concept, prototipo della versione più potente e cattiva della compatta spagnola già destinata ad essere
prodotta. La versione di serie infatti inizierà ad uscire dalle linee di produzione verso la fine del 2012 e la commercializzazione inizierà nei primi mesi del
2013.

Lo stile esterno non si discosta più di tanto da quello degli altri modelli SEAT, cui però si aggiungono particolari prettamente sportivi, la nuova griglia frontale e le grosse prese d’aria, luci diurne con tecnologia LED, linee nette che corrono lungo le fiancate e cerchi da 17″. Completano il quadro gli specchietti retrovisori con gusci neri e il diffusore posteriore, anch’esso nero.

Lo stesso discorso stilistico si ritrova anche all’interno, con strumentazione dedicata, sedili e volante sportivi e pedaliera in alluminio. Nuovo il sistema di
infotainment, composto da uno schermo touchscreen da 5” rimovibile, molto uguale a quello di Seat Mii, Volkswagen up! e Skoda Citigo.

Il propulsore cui è affidato il compito di muovere la SEAT Ibiza CUPRA Concept è il turbo benzina di 1,4 litri da 180 CV abbinato alla trasmissione DSG 7 rapporti e differenziale elettronico XDS. L’impianto frenante è stato rivisto e potenziato per poter meglio “contenere” l’esuberanza della compatta sportiva.
“Un design grintoso, tecnologie innovative, nuovi interni e una qualità ancora maggiore: la nuova Ibiza CUPRA è una testimonianza concreta dell’impegno e della crescita del Marchio” ha dichiarato James Muir, Presidente della SEAT S.A.“Linee ricercate, dinamismo e agilità garantiscono sempre il massimo piacere di guida. Presentiamo la Ibiza CUPRA concept in occasione del Salone Internazionale di Pechino proprio perché questa compatta sportiva sarà una delle future protagoniste  del Marchio in questo mercato chiave”.