A Roma, sarà un mercoledì caratterizzato da grandi disagi, visto lo sciopero dei mezzi pubblici. I servizi nella capitale si fermeranno per 4 ore, in accordo con una mobilitazione generale, proclamata dalla Cgil, Cisl e Uil in tutta la regione Lazio.

In città, lo sciopero coinvolgerà i mezzi Atac, Roma Tpl, Fs e Contral e durerà 4 ore, dalle ore 9 alle 13. I pendolari e tutti i cittadini dovranno prestare particolare attenzione, visto che, durante lo sciopero, non sarà rispettata nessuna fascia di garanzia, con bus, metro e ferrovie locali che non saranno assicurati, dunque, per le 4 ore interessate.

A rischio anche le corse di bus extraperiferici e ferrovie Termini-Giardinetti, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Roma-Lido. Lo sciopero coinvolge anche gli addetti alle biglietterie e alle verifiche a bordo dei mezzi e in stazione.

photo credit: vintagesignman via photopin cc