Sarà pure un pilota di una certa età ma è ancora in grado di stupire il pubblico, la squadra e gli avversari e lo ha dimostrato a Silverstone. Schumacher non è assolutamente intenzionato a lasciare la Formula 1.

Certo, chi lascerebbe senza contratto il sette volte campione del mondo Michael Schumacher? Anche la Mercedes, che forse ci ha pensato guardando le prime prestazioni dell’anno del veterano tedesco, adesso sembra sicura di volerlo in squadra.

Rosberg, infatti, da giovane pilota qual è, ha portato a casa un gran premio, è riuscito ad andare a punti all’inizio del mondiale ma adesso ha fatto registrare un bel calo delle prestazioni. Così Schumacher, come Webber, rinnova per un anno il contratto con la sua squadra.

Il Kaiser non ha alcuna intenzione di ritirarsi a vita privata, anzi, in un’intervista al Bild dichiara:

Ritiro? Non sono ancora sazio. Non ho ottenuto abbastanza, non ho ancora raggiunto i miei obiettivi in Mercedes.

Per il momento però non c’è alcune firma ufficiale per il rinnovo annuale del contratto. Ma se diamo per buona questa eventualità, il numero degli incerti si riduce ad uno: prima si parlava dei rinnovi contrattuali di Webber, Schumacher e Massa, adesso si spera solo nel consolidamento della posizione del brasiliano.