UPDATE 11.40: Sabine Kehm, manager di Schumacher, ha rifiutato di commentare la notizia: “Sono solo speculazioni“, ha tagliato corto.

Si aggravano le condizioni di Michael Schumacher (foto by InfoPhoto), in coma dallo scorso 29 dicembre in seguito a un grave incidente sugli sci. Secondo l’edizione odierna della Bild, il sette volte campione del mondo di Formula Uno avrebbe infatti contratto una polmonite e già da settimana scorsa i medici dell’ospedale di Grenoble, dov’è ricoverato, gli starebbero somministrando dei potenti antibiotici. Se confermata l’indiscrezione del quotidiano tedesco, la strada verso il recupero per l’ex pilota della Ferrari si farebbe drammaticamente in salita. Da due settimane i medici stanno provando a risvegliarlo gradualmente dal coma senza risultati apprezzabili, e addirittura qualche giorno fa si era sparsa sul web la notizia, ovviamente e fortunatamente falsa, della morte di Schumacher. Le bufale, in questi casi, sono sempre in agguato.