Nonostante l’ingaggio di Hamilton Schumacher trova gli stimoli

Il pilota pluri campione del mondo allonato le voci che lo vorrebbero lontano dal circus nella prossima stagione, la Mercedes nei giorni scorsi ha ufficializzato l’ingaggio del pilota britannico Hamilton per la prossima stagione, pilota chiamato per sostituire il tedesco.
Michael Schumacher si sente tranquillo e ha commentato: “Le mie motivazioni sono completamente intatte dopo la notizia della scorsa settimana, specialmente perché Suzuka è uno degli appuntamenti clou per me. Il circuito mi piace. Ci sono settori che mettono a dura prova le qualità del pilota, non capita quasi da nessuna altra parte. Certo, sarebbe bello centrare un risultato di prestigio. Le mie chance sono fortemente ridimensionate dalla penalità, ma queste difficoltà per me hanno sempre rappresentato una sfida”.
Schumacher nella pista di Suzuka ha scritto pagine memorabili e indelebili nella mente di tutti i tifosi della Ferrari, nel 2000 il 43enne tedesco ha conquistato i titolo irridato su questa pista quando correva per il cavallino rosso, il pilota tedesco non vede l’ora di scendere in pista domenica per dimostrare tutto il suo valore anche se per l’incidente avvenuto nello scorso gran premio è stato penalizzato di dieci posizioni.