#ScattoPeugeot si conferma anche per il 2016. Dopo il successo dell’edizione passata con 400 foto esaminate dalla giuria e circa 20mila condivisioni sui social network), l’inizio della nuova stagione del Campionato Italiano Rally (CIR) accende nuovamente i motori del contest fotografico online organizzato da Peugeot e dedicato agli appassionati di rally.

L’appassionato fotografo deve solo compilare il form disponibile nel blog ufficiale del Leone e pubblicare su Instagram o Twitter la foto, fra quelle scattate in occasione di uno o più appuntamenti del CIR che, secondo lui, meglio rappresenta il mondo emozionale e veloce del rally. Unico requisito utilizzare l’hashtag #ScattoPeugeot. Le “modelle” di #ScattoPeugeot sono, ovviamente, le due vetture ufficiali del Team Peugeot Sport Italia: la 208 T16 di Paolo Andreucci ed Anna Andreussi e la 208 R2 di Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti, da immortalare durante il weekend di gara oppure in parco assistenza.

“Quando siamo a bordo sentiamo la passione e l’energia dei nostri tifosi – ha dichiarato il nove volte campione italiano Paolo Andreucci -. Negli anni recenti, il mondo dei social è diventato veramente il termometro di quanto il nostro sport sia amato. La nostra bacheca è sommersa da nostre foto in cui gli appassionati ci taggano per condividere insieme a noi la loro esperienza. #ScattoPeugeot dà la possibilità di aumentare la propria platea, creando un muro virtuale su cui foto potranno essere viste da tutti i fans del Leone. A chi avrà realizzato lo foto che interpreta meglio l’universo dei rally diamo già appuntamento ai paddock di Monza…vi aspettiamo!”.

A fine stagione, una qualificata giuria di esperti sceglierà la foto migliore assegnando in premio il ruolo di fotografo ufficiale del Team Peugeot Sport Italia al prestigioso e spettacolare Monza Rally Show di fine novembre e un kit Nikon, composto dalla fotocamera reflex digitale NIKON D3300, un obiettivo Nikkor 18-55 VR II e una SD 8GB Lexar Platinum 300x. Le gare valide per #ScattoPeugeot sono le otto del calendario del CIR 2016. Qui tutti i dettagli.