Due Ducati davanti a tutti nel round della SBK a Laguna Seca. Sul celebre tracciato californiano le due Panigale di Chaz Davies e Davide Giugliano scatteranno in prima fila insieme al sempre più sorprendente Jordi Torres con l’Aprilia ufficiale del team Red Devils. Il leader del Mondiale Jonathan Rea scatterà dalla quinta casella, dietro anche al compagno Tom Sykes. Lungo 3610m, Laguna Seca è il quarto ed ultimo tracciato con verso di marcia antiorario in calendario ed è caratterizzato da numerosi cambi di pendenza, su tutti il famoso “Cavatappi”, a tutti gli effetti la curva più famosa nel mondo del motociclismo e una delle poche possibilità di superare nel tracciato americano.

L’appuntamento con la SBK è visibile in chiaro su Mediaset, che detiene i diritti del campionato. Attenzione al fuso orario della California. Alle ore 18:15 i piloti saranno in pista per il warm-up mentre alle 20:30 va in scena gara-1 proposta in diretta tv su Italia 1 e Italia 2. Alle 23:30 toccherà a gara-2 che sarà in diretta sia su Italia 1 che su Italia 2. Negli Stati Uniti non corrono nè la Supersport nè le altre classi. Le gare possono essere seguite anche in diretta streaming collegandosi al sito ufficiale di Sportmediaset o scaricando la app gratuita del Mondiale SBK che permette la visione su smartphone e tablet.

La prima apparizione di Laguna Seca nel calendario del Mondiale SBK fu esattamente vent’anni fa, nel 1995, l’anno del dominio di Carl Fogarty, il cui cammino per il titolo fu molto simile a quello che sta percorrendo il suo connazionale Jonathan Rea nel corso di questa stagione.

SBK Laguna Seca 2015, gli orari

20.00 Superbike Gara 1 – Italia 1 e Italia 2
23.45 Superbike Gara 2 – Italia 1 e Italia 2
23.30 Superbike Gara 2 – Eurosport