Il Mondiale SBK fa ritorno dopo nove anni a Laguna Seca, teatro del dodicesimo round della stagione. L’ultimo evento disputatosi sull’impegnativo e spettacolare tracciato californiano (foto by InfoPhoto) risale al 10 luglio 2004, quando Chris Vermeulen, in sella alla Honda CBR1000RR del Team Ten Kate, conquistò il successo in entrambe le gare. La sfida per il titolo è più aperta che mai, con ancora 4 piloti ancora in lizza.

Sylvain Guintoli (Aprilia) e Marco Melandri (BMW) proverann a sfruttare la conoscenza del circuito data dai trascorsi in MotoGP, per recuperare terreno sul capo classifica Tom Sykes (Kawasaki) e rallentare la rimonta di Eugene Laverty che grazie alla doppietta di Istanbul, è riuscito a portare il distacco dal leader da 40 a 26 punti in un solo round. Tra tutti i piloti, solo Leon Haslam è l’unico attivo nella competizione ad aver corso a Laguna Seca in SBK, nel 2004.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook