Jonathan Rea si laurea campione del mondo nella categoria Superbike. Al neo iridato della Kawasaki bastano due quarti posti in entrambe le gare per vincere il suo primo mondiale in carriera.

Il compagno di squadra del campione del mondo, Tom Sykes, dopo aver stravinto gara 1, grazie anche alla partenza dalla pole position conquistata ieri con grande merito, non è riuscito a bissare in gara 2. Infatti, la seconda manche a Jerez è stata conquistata da Chaz Davies. Il gallese sorpassa Sykes nella classifica generale, adesso sarà lotta per il secondo posto.

Jerez Gara 1: vince Sykes ma Rea è iridato

Tom Sykes vince la prima manche a Jerez de la Frontera, riuscendo ad allungare su Chaz Davies della Ducati. La Kawasaki festeggia, non solo per Sykes, anzi, per aver conquistato il titolo come miglior costruttore SBK e per la vittoria del titolo da parte di Jonathan Rea. E’ bastato soltanto un quarto posto per il “cannibale” per agguantare la vittoria del mondiale con due tappe d’anticipo.

Ottimo il secondo posto di Chaz Davies e il terzo di Van de Mark. Quinto l’Aprilia di Leon Haslam, poi Michele Pirro su Ducati, Alex Lowes su Suzuki e Michele Baiocco del team Althea Racing.

Jerez Gara 2: Chaz Davies vince e scavalca Sykes

Nonostante partisse dalla pole, Tom Sykes non è riuscito a bissare il successo di Gara 1, chiudendo in quinta posizione dietro al compagno di squadra, neo campione del mondo, Rea. La seconda manche è stata conquistata da Chaz Davies, in sella alla sua Ducati. Il gallese grazie a questa vittoria, la quarta nelle ultime sei gare, è riuscito a portarsi in seconda posizione nella classifica del mondiale.

Podio tutto italiano, infatti dietro alla Ducati di Davies ci sono le due Aprilia, al secondo posto quella di Torres e al terzo Haslam. Dietro il podio si classifica Rea, come in gara 1, e Sykes in quinta posizione. Molto bene ancora Baiocco, sesto e Pirro chiude in settima posizione.

SBK Classifica Generale – Top 10

  1. J. REA – KAWASAKI – 478 (Campione del Mondo)
  2. C. DAVIES – DUCATI – 353
  3. T. SYKES – KAWASAKI – 331
  4. L. HASLAM – APRILIA – 286
  5. J. TORRES – APRILIA – 210
  6. S. GUINTOLI – HONDA – 175
  7. M. VD MARK – HONDA – 144
  8. M. BAIOCCO – DUCATI – 125
  9. A. LOWES – SUZUKI – 121
  10. D. GIUGLIANO – DUCATI – 119