Il circuito Intercity Istanbul Park ospiterà l’undicesimo round del Mondiale SBK: un debutto assoluto in Turchia anche se i due piloti ufficiali BMW, Marco Melandri e Chaz Davies, conoscono già il tracciato per averci corso, rispettivamente, in MotoGP e nel Mondiale 250. Il ravennate, in particolare, ha un ottimo ricordo di Istanbul dove ha conquistato due delle tre edizioni del Gran Premio di Turchia: nel 2005 ha celebrato la sua prima vittoria in MotoGP bissando il successo l’anno dopo.

“Ho dei bei ricordi della pista - ha detto Melandri -. Ci ho corso quando ero in MotoGP e ho vinto la mia prima gara in quella categoria contro avversari molto forti. La pista mi piace molto e la conosco bene, questo vuol dire che avrò l’attenzione di tutti addosso. Mi auguro che sia una bella gara, voglio sicuramente fare un buon risultato e pareggiare i conti con la sfortuna che ho avuto nell’ultima gara. Il campionato è ancora aperto perché ci sono ancora molti punti a disposizione, io continuo a correre gara per gara con l’obiettivo di vincerne il più possibile”. 

In classifica iridata Melandri è in terza posizione con 257 punti, con un ritardo di 30 punti da Sykes mentre Davies è quinto con 221. Insieme Marco e Chaz in sella alla BMW S 1000 RR, quest’anno, hanno già conquistato sei vittorie e 14 podi. L’ultimo successo è stato lo scorso round sul circuito tedesco del Nürburgring dove entrambi sono finiti sul podio in tutte e due le gare:

Paolo Sperati su @Twitter @Facebook