La Superbike ci riporta la passione delle due ruote e quest’anno ci sarà davvero da divertirsi e a dimostrarlo è proprio la Gara 1 di Philip Island, dominata dal cannibale Jonathan Rea ma grande spettacolo sul tracciato australiano.

Rea è ripartito come aveva lasciato la competizione: al massimo livello possibile. Fino alla fine della gara Rea e Davies mostrano un altro passo ma i primi quattro piloti sembrano fare proprio un altro sport. Dietro il nordirlandese si è posizionato Chaz Davies mentre la lotta per il terzo posto l’ha vinta Van Der Mark in sella alla sua Honda contro Giugliano, solo quarto.. La gara è molto divertente, soprattutto ad inizio gara con sorpassi e controsorpassi, soprattutto, inizialmente, ai danni del secondo pilota della Kawasaki, Tom Sykes.

Buona la prestazione di Davide Giugliano che quest’anno punta ad essere sempre più competitivo e pericoloso ma in Gara 1 l’occasione è stata sprecata a pochi giri dalla fine della gara australiana. Infatti, Van Der Mark è riuscito ad infilare il pilota italiano che è scalato in quarta posizione. Da li in poi le posizione non sono più cambiate.

Rea si porta a casa la prima vittoria del Mondiale di Superbike, dietro il cannibale si è posizionato Chaz Davies con la Ducati mentre, come detto prima, V.Der Mark ha chiuso il podio a bordo della sua Honda. Dietro i tre più veloci troviamo Giugliano in quarta posizione, Tom Sykes, secondo pilota della Kawasaki, in quinta posizione e Guintoli con la Yamaha in sesta posizione.

Ottimo il risultato di Camier in sella alla MV Augusta che può essere soddisfatta dell’esordio e in nona posizione Nicky Hayden. L’ex pilota della Honda Repsol della MotoGP potea sicuramente fare meglio ma nella giornata di domani c’è la possibilità di fare meglio.

La Gara 2, in questo nuovo format, si disputerà domani, 28 febbraio, sempre alle ore 15 di Philip Island, circa le 5 del mattino per l’orario italiano.

Classifica Generale SBK – Top 10

Posizione – Piloti – Team – Punti

  1. J. REA – KAWASAKI – 25
  2. C. DAVIES – DUCATI – 20
  3. M. VAN DER MARK – HONDA – 16
  4. D. GIUGLIANO – DUCATI – 13
  5. T. SYKES – KAWASAKI – 11
  6. S. GUINTOLI – YAMAHA – 10
  7. L. CAMIER – MV AGUSTA – 9
  8. J. TORRES – BMW – 8
  9. N. HAYDEN – HONDA – 7
  10. J. BROOKES – BMW – 6