Con la Superpole di Jonathan Rea, la prima del pilota inglese da pilota ufficiale Kawasaki, si apre il Mondiale SBK 2015 nella consueta cornice di Phillip Island. La sessione di qualifica è stata chiusa in anticipo per l’incidente capitato a David Salom: nel corso di un giro lanciato, il pilota maiorchino è stato disarcionato dalla sua ZX-10R mentre si trovava tra la curva 11 e 12 e, dopo varie capriole, ha terminato la sua corsa nella ghiaia. Il vincitore del titolo EVO 2014 è stato trasportato al centro medico del circuito dove ha rassicurato tutti respirando autonomamente e muovendo gli arti. Nel pomeriggio è stato trasportato in elicottero all’Afred Hospital di Melbourne per controlli più approfonditi, la stessa struttura dove lunedì scorso è stato curato Davide Giugliano.

SBK Australia 2015, il ritorno di Bayliss

Nella gara di domenica 22 febbraio osservata speciale la Ducati. Non quella del rientrante Troy Bayliss, che sostituisce Giugliano e ha chiuso al 14esimo posto, ma quella di Chaz Davies che avrebbe ottenuto la pole se non ci fosse stata la bandiera rossa. A completare la prima fila Leon Haslam, davanti al soprendente Michael van der Mark. I Campioni del Mondo delle due passate edizioni, Tom Sykes e Sylvain Guintoli, partiranno invece dall’ottavo e nono posto della griglia di partenza. L’appuntamento con la SBK è visibile in chiaro su Mediaset, che detiene i diritti del campionato. Attenzione al fuso orario: alle ore 2:00 gara-1 proposta in diretta tv su Italia 1 e Italia 2. Alle 3:10 toccherà alla gara di SuperSport mentre gara-2 di SBK andrà in onda alle 4:40 con la gara 2 di Superbike. Su Italia 1 sarà possibile rivedere in replica le gare di domenica 22 febbraio alle ore 14:00 e 15:00.

SBK Australia 2015 anche in streaming

Le gare possono essere seguite anche sul canale satellitare Eurosport o in diretta streaming collegandosi al sito ufficiale di Sportmediaset o scaricando la app gratuita del Mondiale SBK che pemette la visione su smartphone e tablet.

SBK Australia 2015, gli orari

Domenica 22 febbraio
Ore 2:00 SBK Gara 1 (diretta)
Ore 3:15 Supersport Gara (diretta)
Ore 4:40 SBK Gara 1 (diretta)