Gara 1 ad Aragon è stata dominata da Chaz Davies e la sua Ducati. Dietro il pilota britannico della rossa, si sono posizionate le due Kawasaki, prima Rea e poi Sykes. Al quarto posto un ottimo Fores che è riuscito a spuntarla davanti ad un Davide Giugliano in grande calo durante la gara.

La prima tappa europea del campionato di Superbike porta la firma della Ducati di Chaz Davies che recupera qualche punto al cannbale Jonathan Rea. Il pilota di punta della Kawasaki ha fatto una gara di rincorsa, partendo dalla seconda fila è riuscito a recuperare Sykes fino alla seconda posizione ma si è dovuto accontentare perché Davies ha messo tra lui e gli avversari un gap incolmabile.

Se la prova di Davies è stata ottima e spettacolare quella di Giugliano, l’altro ducatista, è stata leggermente sottotono, soprattutto nel finale di gara quando, nella bagarre per la quarta posizione, si è fatto sorpassare da Fores. Se le Ducati e le Kawasaki possono sorridere dopo questa Gara 1, le Honda ma soprattutto le Yamaha non vedono loro di migliorare nella Gara 2 di domani.

Dietro Giugliano, al sesto posto si è posizionato Nicky Hayden in sella alla Honda che ha chiuso con un solo pilota al traguardo, visto il forfait di Michael van der Mark, scivolato ad inizio gara.

Classifica SBK – Top 10

Posizione – Piloti – Team – Punti

  1. J. REA – KAWASAKI – 115
  2. T. SYKES –  KAWASAKI –  82
  3. C. DAVIES – DUCATI – 80
  4. M. VAN DER MARK – HONDA – 65
  5. S. GUINTOLI – YAMAHA – 47
  6. D. GIUGLIANO – DUCATI – 46
  7. J. TORRES – BMW – 42
  8. N. HAYDEN – HONDA – 41
  9. M. REITERBERGER – BMW – 30
  10. L. SAVADORI – APRILIA – 23