Come di consueto sarà il primo campionato ad aprire i battenti. Il calendario 2013 del Mondiale Superbike sarà caratterizzato da 15 round, resta solo da confermare quello di Portimão (7-9 giugno) e da definire il tracciato che ospiterà l’evento del 21-23 giugno, che precede quello di Imola.

La stagione avrà inizio in terra australiana per due giorni di test programmati precedenti il round di Phillip Island, che si terrà dal 22 al 24 febbraio. Dopo l’Australia pausa di quasi due mesi prima del MotorLand Aragón di Alcañiz, primo round europeo con Monza che resta parte del calendario e ospiterà il quinto evento dal 10 al 12 maggio. Due settimane più tardi ci sarà la prima delle due trasferte Oltremanica dell’anno, a Donington Park, dove la storia SBK ebbe inizio.

Resta fuori Brno mentre un altro gradito ritorno avverrà sulla leggendaria pista di Laguna Seca per il 27 settembre. Il lieto ritorno a Jerez de la Frontera sarà la penultima tapa iridata. Epilogo in una novità assoluta per il mondo delle 2 ruote, il Buddh International Circuit di Nuova Delhi, India. Le squadre faranno un test il mercoledì precedente la gara per permettere ai piloti un primo approccio alla pista.

Il calendario completo: 

24 febbraio Australia Phillip Island
14 aprile Spagna Aragon
28 aprile Olanda Assen
12 maggio Italia Monza
26 maggio Gran Bretagna Donington
9 giugno Portogallo Portimao (STC)
23 giugno da assegnare
30 giugno Italia Imola
21 luglio Russia Moscow Raceway
4 agosto Gran Bretagna Silverstone
1 settembre Germania Nurburgring
29 settembre USA Laguna Seca
6 ottobre Francia Magny Cours
20 ottobre Spagna Jerez
17 novembre India Buddh Circuit

LINK UTILI

SBK for Emilia per aiutare i terremotati