Dopo l’ufficializzazione del passaggio di Hamilton alla Mercedes e di Perez alla Ferrari, restano da chiarire almeno due questioni: dove andrà a finire Schumacher e chi si aggiudicherà la Sauber. Due questioni che non sembrano assolutamente marginali.

Ci sono tantissimi tifosi della Rossa che vorrebbero vedere di nuovo Schumacher alla Ferrari e il sette volte campione del mondo, molto affezionato al Cavallino, possiamo star certi che prenderebbe in considerazione le proposte che arrivano da Maranello.

Sicuramente c’è un altro team, in questo momento, che ha manifestato maggiore interesse a Schumacher di quanto ne abbia mostrato la Ferrari: si tratta della Sauber che ha dovuto accettare il passaggio del suo pupillo sudamericano alla McLaren. 

Per il 2013, dunque, la Sauber starebbe valutando la possibilità di fare una proposta a Schumacher pur sapendo che un campione del suo calibro avrebbe qualche difficoltà a calarsi nella realtà e nelle dinamiche di un piccolo team.

La squadra svizzera, comunque, non di perde d’animo e Monisha Kaltenborn, che ha ereditato la guida della squadra da Peter Sauber, sostiene:

E’ vero che Schumacher ha sempre guidato per top team ma Michael è sul mercato e per noi sarebbe una cosa fantastica riuscire ad ingaggiarlo.

Tentar non nuoce!