La Formula 1 e il calcio hanno tanto in comune, soprattutto quando si parla di marketing ma una crasi tra questi due sport, almeno finora, non era stata documentata. Ad aprire la strada c’è oggi la Sauber. 

La squadra di Peter Sauber ha deciso di avviare una partnership con la squadra di calcio Chelsea Football Club, impegnata nella Premier League inglese.

Già qualche giorno fa erano comparse delle scritte sulla vettura che avevano fatto intuire ad un possibile accordo, oggi suffragato dalla firma dei rappresentanti di queste due realtà sportive.

Lo stesso Monisha Kaltenborn della Sauber spiega che tra Formula 1 e calcio non era mai esistita una partnership fino ad ora nonostante i due sport potessero sfruttare delle sinergie per sviluppare strategie commerciali univoche.

Sauber F1 Team e Chelsea FC, con l’accordo siglato, hanno l’opportunità di potenziare l’area commerciale. Monisha Kaltenborn, nel commentare l’intesa, ha approfittato per congratularsi con la squadra di calcio per la finale di Champions League.

Positivo anche il commento di Ron Gourlay del Chelsea che spiega:

La nostra squadra festeggia 20 stagioni in Premier League, Sauber lo fa in formula 1. Abbiamo molto in comune, così come abbiamo a cuore i giovani talenti. Questa partnership ci da un notevole beneficio e ci apre la possibilità di particolari opportunità commerciali. Abbiamo una visione comune di unire i due sport più seguiti al mondo.