Suzuki sarà presente alla 44esima edizione del Salone di Tokyo, annuale appuntamento che offre all’utenza dell’Oriente di poter ammirare le nuove auto che verranno lanciare su quel particolare mercato.

Suzuki approfitterà della kermesse in terra nipponica, che si terrà dal 30 ottobre all’8 novembre, per presentare al pubblico in anteprima mondiale numerose novità che delineano il futuro della sua produzione.

Premiere mondiale per Suzuki Ignis, il nuovo crossover compatto di ultima generazione, estremamente versatile, pensato per la vita quotidiana e il tempo libero. Presentato anche una sua speciale interpretazione stilistica che prende il nome di Ignis Trail, per ora allo stadio di concept, che pone l’accento sulle qualità off-road della vettura.

Sarà inoltre esposta la gamma attuale della Casa, tra cui Escudo (nome giapponese del modello Vitara), quarta generazione del celebre SUV compatto Suzuki che debutterà a metà ottobre sul mercato giapponese insieme alla nuova hatchback compatta Baleno.

Sarà esposto al pubblico anche Air Triser, nuova concezione di monovolume compatto con tre file di sedili che trasformano l’abitacolo in un vero salotto privato; e Mighty Deck, concetto totalmente nuovo di minicar che offre un livello inedito di praticità e divertimento nella guida. Tetto in tela ed una piattaforma di carico posteriore aperta, che può essere riposizionata per differenti esigenze di carico. Un concetto urban/outdoor perfettamente rappresentato da caratteristiche che lasciano ad ogni utente la piena libertà di movimento, anche in situazioni contrastanti: muoversi in città o nella natura, per lavoro o per svago, il tutto sempre con piglio dinamico e nel massimo comfort.