Al Salone di Pechino 2016, Peugeot lancia il suo piano Blue Upper. Poche settimane dopo la presentazione del piano strategico del Gruppo PSA Push to Pass, Peugeot e Dongfeng Peugeot presentano nella capitale cinese il loro piano di sviluppo strategico a 5 anni con l’obiettivo di diventare il marchio generalista alto di gamma punto di riferimento in Cina ed entrare nella Top 10 dei marchi più venduti nel primo mercato mondiale, entro i prossimi 5 anni.

Per raggiungere quest’obiettivo, Blue Upper fa leva su tre pilastri e punta ad aumentare l’esperienza cliente pur essendo già tra i primi 3 marchi in termini di soddisfazione del servizio al cliente in Cina (secondo lo studio di J.D. Power); le tecnologie, dopo il recente record di consumi stabilito da una 308S di serie con motore 1.2L PureTech associato a un cambio EAT6 (1878 km con un solo pieno, 2,93 l di carburante per 100 km); i prodotti con il lancio di 18 nuovi veicoli nei prossimi 5 anni. Le prime novità, in anteprima mondiale, sono la nuova 3008 e la nuova 308 Sedan che rinnovano due dei tre best seller in Cina.

Peugeot 3008 è il secondo SUV della casa francese lanciato quest’anno nel mondo (dpo la nuova Peugeot 2008 presentata a Ginevra, ndr): ha venduto in Cina più di 200 000 esemplari in 3 anni e ora cambia esteticamente con frontale più verticale e un leone che troneggia al centro di una calandra con un motivo che richiama la bandiera a scacchi. Nel posteriore, una nuova firma luminosa, con tre artigli su sfondo nero, propone un design immediatamente riconoscibile. All’interno il Visio-Park II offre una visione a 360° intorno al veicolo mentre l’allarme rischio collisione rende la guida più sicura.

Peugeot 308 Sedan è invece la rinnovata berlina francese, costruita sulla nuova piattaforma EMP2 che comporterà una probabile riduzione del peso e dovrebbe avere molto in comune con la versione europea. Costituirà il cuore della gamma berline di Dongfeng Peugeot, nel segmento più importante per volumi in Cina, quello delle berline tre volumi del segmento C. Dovrebbe avere un passo più lungo rispetto alla generazione precedente ma per ulteriori informazioni e dettagli, l’appuntamento è al secondo semestre 2016.

Infine, oltre dopo Peugeot Avenue a Parigi che dichiara 3 milioni di visitatori annuali, il marchio transalpino e Dongfeng Peugeot annunciano l’apertura della seconda Brand Room del Leone, nel cuore della capitale cinese. Situata idealmente nella storica strada pedonale di Qianmen, con i suoi 90 milioni di visitatori annuali, a due passi da Piazza Tienanmen, offrirà a partire dalla fine del mese di maggio un viaggio alla scoperta di Peugeot su più di 1650 m². Storia, prodotti, design, tecnologia, futuro, distrbiuiti con eleganza su quattro piani.