Ci sarà ovviamente anche Mitsubishi Motors al Salone Internazionale dell’auto di Ginevra 2016, ecco tutte le novità della casa asiatica. L’edizione numero 86 del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra sarà il palcoscenico sul quale avverrà la presentazione in anteprima di diverse proposte per la Marca.

Prima di tutto, il Mitsubishi eX-Concept, già presentato al Salone dell’Automobile di Tokyo nel 2015; il futuro dei SUV compatti con una scocca filante da “shooting brake” equipaggiata con un propulsore di nuova generazione ad alta efficienza in grado di garantire un’autonomia reale di 400 km, secondo quanto riferito dalla stessa Mitsubishi.

E poi spazio anche alle show car L200 e ASX, basate sui nuovi modelli L200 e 2017 ASX; vetture che rappresentano un mix tra l’idea e l’esperienza nel segmento dei SUV di Mitsubishi Motors e linee di design di impatto grazie a una livrea esclusiva color grigio medio con dettagli in arancione brillante e cerchi in lega neri.

Il 2016 sarà comunque un anno molto importante per Mitsubishi Motors, visto che oltre all’impegno al Salone di Ginevra 2016 partiranno anche i festeggiamenti in Europa per i 50 anni della tradizione della mobilità elettrica di MMC (le prime attività di ricerca e sviluppo sulla mobilità elettrica in azienda risalgono al 1966) e l’introduzione, sul mercato, dalla versione completamente rivisitata di Space Star/Mirage 2016, appena alcune settimane dopo il debutto europeo al Salone dell’Automobile di Bruxelles.

Nel 2015 Mitsubishi Motors ha lanciato sul mercato due nuovi veicoli (la quinta Serie L200 e New Outlander MY16) oltre a un ritorno degno di nota agli sport motoristici (Outlander PHEV Baja Portalegre 500).