Durante l’edizione 2016 del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, presentazione ufficiale per il prototipo della nuova Honda Civic berlina; un concept che presenta forme scolpite, un design esclusivo e una voglia di continuare a stupire ancora, nonostante ci troviamo di fronte alla decima generazione di un’auto che ha segnato la storia.

Le novità sono tante e tutte importanti: le proporzioni sono più ampie e ribassate rispetto al passato, cosa che porta anche ad avere un passo più lungo che, di fatto, promette una guida dinamica ed emozionante. La nuova Civic berlina, che sarà disponibile in Europa all’inizio del 2017, verrà prodotta nello stabilimento Honda of the UK Manufacturing, nel Regno Unito. Un cambiamento deciso rispetto al passato, dunque, merito soprattutto di una forte rivisitazione in ambito di design.

Rispetto alla versione attuale, la nuova Civic sarà più larga di 30 mm, più bassa di 20 mm e più lunga di 130 mm. Con pneumatici e cerchi di dimensioni maggiori, la vettura si contraddistingue per l’assetto deciso, mentre il passo più lungo e l’elegante profilo dell’abitacolo contribuiscono ad aumentare il look dinamico degli esterni.

Sulla parte anteriore della vettura, una corta sporgenza e le ampie prese d’aria conferiscono un look audace e aggressivo tipico dei modelli Honda. I fari a LED e le luci diurne si irradiano dalla parte inferiore del cofano fino agli archi dei passaruota.

Daisuke Tsutamori, Project Leader responsabile della Civic: “Per gli esterni, eravamo consapevoli di dover creare un design attraente in grado di distinguersi e di mettere alla prova lo stile compatto delle tradizionali vetture europee pur mantenendo fede ai valori originali della Civic. Un connubio di design sportivo e accattivante, dinamismo delle proporzioni e versatile praticità”.