Presentata in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2013, la Maserati Quattroporte, sviluppata in collaborazione con Ermenegildo Zegna, viene svelata nella sua veste definitiva. Verrà prodotta a partire dal mese di Luglio in soli 100 esemplari caratterizzati da un allestimento unico e nuovo rispetto alla gamma attuale della Quattroporte, per colori, materiali e finiture.

L’esterno è caratterizzato dal colore specificatamente sviluppato per questa Edizione Limitata, il Platinum Silk; una speciale tinta che grazie all’utilizzo di pigmenti di alluminio, fonde la liquidità e la purezza di un metallo alla morbidezza della seta, risultando in una sensazione visiva di profondità. Il colore Platinum Silk esprime un carattere classico e formale ma, allo stesso tempo, tecnico e sofisticato.  Questa speciale tinta trova applicazione anche sugli eleganti cerchi Mercurio da 20”, impreziositi dalla finitura diamantata capace di creare un contrasto cromatico tecnico e sportivo. Le pinze freno di grandi dimensioni sono in alluminio con una preziosa lucidatura manuale.

Negli interni, partendo da uno studio delle collezioni moda maschili Zegna, la vettura ha voluto trasmettere un carattere formale e sofisticato attraverso l’unione della Pelle e della Seta. La pelle a grana finissima riveste l’abitacolo unendo il color Moka al Greige, bilanciati dall’estesa cucitura a contrasto che impreziosisce tutta la plancia e la parte alta delle portiere. In diverse aree la pelle incontra i preziosi tessuti Ermenegildo Zegna, appositamente rivisti per la vettura, ma con il medesimo tatto della tradizione sartoriale del marchio: una fibra di seta Jersey in colore Greige è stata scelta per valorizzare l’ampio padiglione della vettura, includendo le alette para sole.  Il particolare tessuto trova applicazione anche sulla specchiatura centrale delle porte, ulteriormente arricchita da cuciture a doppia ribattitura con movimento diagonale, mentre i montanti alti sono rivestiti da Alcantara greige.

La sfida, alla base del progetto, è quella di riuscire a sviluppare un tessuto Ermenegildo Zegna per l’automobile che mantenesse non solo l’aspetto di un abito dal pattern tipicamente maschile e coerente alla più alta tradizione tessile, ma anche tutta la sensorialità tattile, la morbidezza, la sofficità e la preziosità tipiche di un tessuto Zegna. In aggiunta alla già ricca dotazione standard di ogni Quattroporte, ognuna delle 100 Quattroporte Zegna include una serie di contenuti mirati Tetto apribile, funzione di ventilazione per i sedili anteriori e climatizzatore quadrizona dedicato agli occupanti posteriori, sono inclusi per offrire il più elevato comfort climatico a bordo vettura.

A livello audio la vettura è equipaggiata con l’esclusivo Bowers&Wilkins Premium Sound System dotato 15 altoparlanti, incluso un potente sub-woofer, un amplificatore capace di 1280 Watt e la tecnologia Quantum Logic Surround. Sotto al cofano della Maserati Quattroporte Ermenegildo Zegna Limited Edition pulsa il poderoso V8 twin-turbo da 530 CV, capace di spingere la vettura fino a 307 km/h con uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi e una possente coppia massima di 710 Nm. Verrà prodotta a partire dal mese di Luglio in soli 100 esemplari destinati alla più raffinata clientela a livello mondiale.

LEGGI ANCHE

Salone di Ginevra: tutte le info utili

Tutte le anteprime della più attesa fiera dei motori

Il LIVE dal Salone di Leonardo.it

E’ di Peugeot l’auto dell’anno 2014

In anteprima la Lancia Ypsilon Elefantino ’14

L’esordio della Fiat 500 MY 14

Ecco la Nissan e-NV200