Le anteprime Skoda al Salone di Ginevra, in programma agli inizi di marzo, mostrano un brand in continua evoluzione. La nuova Octavia Scout, modello dedicato a chi cerca una vettura familiare ma con look, equipaggiamenti e versatilità da fuoristrada, e il progetto VisionC, che proietta il Marchio ceco nel futuro: “La nuova Skoda Octavia Scout è un modello dedicato all’off-road, ricco di soluzioni
intelligenti”, commenta Frank Welsch, Membro del Consiglio di Amministrazione ŠKODA per lo Sviluppo Tecnico. “Questa vettura rappresenta a pieno lo spirito di chi ama le esplorazioni offrendo caratteristiche uniche: look suggestivo, ampio spazio interno, sicurezza, comfort e prestazioni. La nuova ŠKODA Octavia Scout ridefinisce gli standard nel segmento dei crossover”.

La nuova Octavia Scout arricchisce di particolarità dedicate all’off-road le già ottime caratteristiche di base presenti nella Octavia: spaziosità interna senza eguali, massima funzionalità, soluzioni Simply Clever, sistemi di sicurezza all’avanguardia e miglior rapporto qualità prezzo. La versione Scout è basata sulla nuova Octavia Wagon ed è caratterizzata da un aspetto distintivo: frontale e posteriore sono rinforzati con protezioni sottoscocca in colore nero e argento. Nel piano di rinnovamento dell’intera gamma ŠKODA, il design sta giocando un ruolo molto importante. Assieme alle caratteristiche di comfort, praticità e sicurezza che da sempre contraddistinguono le vetture del Marchio, forza, dinamismo ed emozioni acquistano un ruolo di primo piano. Lo stile presentato dallo studio VisionC, un coupé cinque porte elegante e dinamico, sarà da guida per i prossimi passi evolutivi del codice estetico di ŠKODA.

LEGGI ANCHE

Skoda GreenLine: due nuove motorizzazioni volte al risparmio energetico

Nuova Skoda Yeti: ecco la nuova 4×4 con sistema “Simply Clever”

Skoda Rapid Spaceback prezzo: arriva in Italia, lancio a 14.690 Euro