Al Salone dell’auto di Francoforte Skoda ha presentato, al mondo intero, le nuove Superb Wagon, SportLine, GreenLine, Rapid Monte Carlo, Rapid Spaceback ScoutLine e le Octavia RS 230 e Fabia R5 Wagon.

Gran materiale per la Marca del gruppo Volkswagen, che si rilancia ancora una volta nel mercato e vuole imporsi grazie anche a dei numeri molto positivi: da gennaio a luglio 2015, infatti, le consegne delle vetture Skoda sono aumentate del 3,6% e il fatturato e il risultato operativo sono aumentati nel primo semestre.

C’era molta attesa soprattutto per la nuova Skoda Superb Wagon, presentata per la prima volta al pubblico. Aggiunte interessanti innovazioni sotto il profilo tecnico e di design. La nuova Superb Wagon incorpora lo stile accattivante dalla versione berlina in una grintosa familiare di classe media. Il risultato è un modello moderno, emozionante, elegante e dinamico. Sfruttando l’innovativa tecnologia MQB del Gruppo Volkswagen, gli sviluppatori sono riusciti a migliorare anche l’offerta di spazio, già decisamente superiore alla media nella generazione precedente.

La nuova Skoda Superb SportLine, presentata anch’essa in anteprima mondiale a Francoforte, brilla per il suo carattere marcatamente sportivo. La versione disponibile per Wagon e berlina vanta un design accattivante, interni sportivi, dettagli tecnici unici e un ricco allestimento. Cerchi in lega da 18” color antracite, cristalli laterali posteriori e il lunotto oscurati e l’assetto sportivo abbassato di 15 mm, interni con dettagli sportivi come il rivestimento in pelle per il volante a tre razze. Bloccaggio elettronico del differenziale con funzione XDS+ ottimizzata e sistema di stabilità a controllo elettronico a doppio stadio, con funzione ESC Sport. Ad eccezione dei propulsori benzina e Diesel di base, per la Skoda Superb SportLine saranno disponibili tutte le attuali motorizzazioni del modello standard.

Con la nuova Rapid Monte Carlo, la Casa boema aggiunge un nuovo membro alla gamma Monte Carlo, che ora conta sei modelli. Cerchi in lega da 16” o 17” di colore nero, il lunotto e i cristalli laterali posteriori oscurati regalano alla vettura un tocco di eleganza. D’impatto sono i fari allo xeno di serie e i fendinebbia su sfondo scuro.

Infine la Skoda Octavia RS 230 e la Fabia R5 Wagon; la prima è la Octavia più veloce di tutti i tempi: la versione RS 230 è un concentrato di potenza e passa da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, velocità massima 250 km/h. La Fabia R5 in versione Station Wagon è la nuova vettura da Rally.