Salone di Francoforte 2015 molto importante per Kia, che ha presentato due modelli nuovi, il Kia Sportage e la versione europea della berlina Optima, ma anche il restyling della gamma cee’d e le novità tecnologiche, come il nuovo motore tre cilindri 1000 T-GDI e il cambio automatico DCT.

Il nuovo Kia Sportage è la quarta generazione di un SUV di grande successo, ridisegnata per essere ancora più competitiva in un settore di mercato importante e in crescita. Nuovi interni con materiali di alta qualità, design moderno e cura dei dettagli, creando un nuovo riferimento per il segmento.

Motori e trasmissioni di ultima generazione migliorano le prestazioni e l’efficienza garantendo un’esperienza di guida totale. Per la prima volta anche per Sportage saranno disponibili le versioni GT Line.

E poi c’è la versione europea della nuova Kia Optima, sviluppata per rispondere alle esigenze del cliente locale e incrementare la penetrazione del marchio Kia anche nel settore delle berline di segmento D.

Se la terza generazione di Optima, presentata nel 2010, ha sorpreso per il suo design distintivo, la qualità degli interno e l’alto livello tecnologico, questo nuovo modello diventa un vero e proprio riferimento per l’alta qualità degli interni “premium”, l’abitabilità ancora migliorata, la presenza delle tecnologie più avanzate e la disponibilità di motorizzazioni brillanti ed efficienti. Il tutto accompagnato da caratteristiche di guida straordinariamente piacevoli e da un comfort elevato.

La nuova generazione di Kia Optima sarà commercializzata in Europa nel corso dei prossimi mesi e in Italia nel corso del 2016. La gamma è poi destinata ad ampliarsi ulteriormente, con l’arrivo di un modello ispirato al prototipo SPORTSPACE presentato a Ginevra nel marzo di quest’anno e di una versione GT ad alte prestazioni.