L’evento più importante dopo il ritorno dalla pausa estiva è rappresentato dal Salone di Francoforte 2017 che aprirà i battenti al pubblico il giorno 14 settembre, ma già dal 12 riceverà gli addetti ai lavori per svelare in anteprima le ultime novità nel settore dell’automotive.

In questo contesto però mancheranno nomi importanti, marchi blasonati, al punto che il registro delle assenze sarà decisamente pieno. Infatti, il Gruppo Fiat Chrysler Automobiles, non avrà stand con i Brand Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Lancia. Anche Peugeot e DS non avranno spazi espositivi, e non timbreranno il cartellino delle presenze nemmeno Nissan, Infiniti e Volvo.

Ci saranno invece i top Brand Ferrari e Maserati per FCA e Citroen a rappresentare il Gruppo PSA con la sua C3 AirCross. Grande presenza invece dei Marchi tedeschi come Audi, BMW, Mercedes, Porsche e Volkswagen, non mancano degli specialisti come Alpina, e dei Brand che fanno parte di gruppi teutonici quali Bentley, Bugatti, Lamborghini, Mini, Seat e Skoda.

Per il resto, troveremo Dacia, Honda, Hyundai, Jaguar, Kia, Land Rover, Lexus, Mazda, Opel, Renault, SsangYong, Subaru, Suzuki, Tata e Toyota. Insomma, con tutti questi nomi le novità non mancheranno di certo, ma difficilmente ci sarà lo stesso numero di anteprime dell’edizione andata in scena nel 2015.

Insomma, si annuncia un Salone di Francoforte leggermente sotto tono, comunque ricco, ma meno ambizioso di quello precedente dove ci sono stati 1.100 espositori, 219 anteprime mondiali ed un numero di visitatori superiore ai 900 mila.