Chery ha svelato in anteprima quelli che sono i teaser del suo prossimo modello, un SUV compatto che farà il suo esordio al prossimo Salone di Francoforte. Il costruttore cinese punta molto sulla conquista di un grande consenso nel Vecchio Continente, un mercato ritenuto strategico per la crescita del marchio. Questo nuovo SUV sembra avere le carte in regole per poter fra breccia negli europei, e dal 14 al 24 settembre sarà visibile alla kermesse tedesca.

Look elegante

Guardando le immagini rilasciati dalla casa madre cinese, si nota che questa nuova creazione punta molto su un design fresco, giovanile, ma al tempo stesso elegante e sportivo. Il frontale è contraddistinto da una barra LED che mette insieme i gruppi ottici composti da fari affilati tipici dell’oriente. La griglia anteriore e le prese d’aria robuste donano una compattezza e una robustezza che conferiscono a questo prototipo una certa solidità. Il laterale e il posteriore sono tipicamente sportivi con un accenno al mondo dell’offroad. I paraurti hanno una forma molto pronunciata e particolare, esattamente come la linea di cintura che sale sul montante.

I progetti futuri

L’idea primaria del costruttore cinese è quella di andare a prendersi una fetta di mercato del Vecchio Continente. Il primo passo è sicuramente il Salone di Francoforte con la presentazione di questo nuovo SUV che risponde alla filosofia del Life in Motion“, che consiste nelle possedere dimensioni compatte per risultare attraente specialmente ad un clientela di età giovane. Il secondo passo è quello di puntare sui motori alternativi, quindi Chery sperimenterà e realizzerà grazie alla piattaforma M3X3 propulsori ibridi,plug-in e totalmente elettrici. La Cina è alle porte e questo è il primo assaggio di quello che potrà essere il futuro dell’automobile nel mercato europeo.