Al Salone di Francoforte 2015, Skoda si presenta con modelli ricchi di carattere e soluzioni stilistiche. La kermesse tedesca fungerà da palcoscenico per la nuova Skoda Superb Wagon, che incorpora il design accattivante dalla versione berlina in una grintosa Station Wagon di classe media. Sfruttando l’innovativa tecnologia MQB del Gruppo Volkswagen, gli sviluppatori sono riusciti a migliorare anche l’offerta di spazio interno. La capacità totale di carico è oggi vicina ai 2.000 litri, dimensione da vettura di categoria superiore. La principale novità è rappresentata dalla regolazione adattiva dell’assetto, Dynamic Chassis Control (DCC) con selezione della modalità di guida, Driving Mode Selection. Il sistema di climatizzazione, tra cui la versione automatica a tre zone, disponibile per la prima volta, assicura la temperatura ottimale e un’elevata qualità dell’aria nell’abitacolo.

Il nuovo modello consuma fino al 30% di carburante in meno rispetto alla versione precedente. Lo stesso vale per le emissioni di CO2. Nonostante i bassi consumi, la potenza dei nuovi propulsori è stata aumentata fino al 20%. La trazione integrale è disponibile in combinazione con quattro motorizzazioni. La nuova Superb Wagon sarà lanciata sul mercato italiano a ottobre 2015, assieme alla versione berlina. La nuova Skoda Superb Wagon offre un ottimo livello di connettività. Grazie all’accesso Internet ad alta velocità, la nuova Superb Wagon diventa un hotspot su ruote. Attraverso l’app ŠKODA Media Command e il Wi-Fi, il sistema di infotainment può essere comandato anche dal vano posteriore.

Skoda presenterà a Francoforte anche la nuova Superb SportLine e la nuova Superb GreenLine, rispettivamente la versione sportiva e la versione “green” dell’ammiraglia boema. Superb SportLine, in anteprima mondiale, brilla per il suo carattere marcatamente sportivo. La Superb SportLine si distingue per i cerchi in lega da 18” (color antracite) o da 19” (neri, torniti a specchio), gli elementi di design neri all’esterno, i cristalli laterali posteriori e il lunotto oscurati e l’assetto sportivo abbassato di 15 mm. Per quanto riguarda gli interni, la versione SportLine comprende dettagli come il rivestimento in pelle per il volante a tre razze e la leva del cambio, i sedili sportivi con coperture esclusive, la pedaliera in look alluminio e i listelli decorativi “carbon look”. A eccezione dei propulsori benzina e Diesel di base, per la Skoda Superb SportLine saranno disponibili tutte le attuali motorizzazioni del modello standard.

La nuova Superb si presenta anche in una veste attenta all’ambiente come la Superb GreenLine 1.6 TDI 120 CV con consumi di carburante pari a 3,7 l/100 km ed emissioni di CO2 che si attestano su 95 g/km (berlina). Con un pieno, la variante “green” della nuova ammiraglia boema è in grado di percorrere fino a 1.780 km. Un risultato possibile grazie a modifiche tecniche a carico di motore e cambio, pneumatici con resistenza al rotolamento ottimizzata e miglioramenti sotto il profilo aerodinamico.

Rapid Spaceback ScoutLine sottolinea, invece, la vocazione all’avventura. I paraurti anteriore e posteriore sono più accentuati, con modanature di colore nero e argento (parte centrale). Lateralmente, sui longheroni e sui passaruota, la carrozzeria è protetta da rivestimenti in colore nero. A tutto questo si aggiungono cerchi in lega da 16” o 17” e calotte degli specchietti retrovisori in argento. Per chiudere in bellezza l’avventura al Salone di Francoforte 2015, la casa presenta tre modelli dedicati al mondo delle corse: Rapid Monte Carlo, Octavia RS 230 e Fabia R5 Wagon.

La prima riprende le tipiche caratteristiche della gamma Monte Carlo ŠKODA, presentandosi con un look grintoso e sportivo mentre Octavia RS 230, disponibile da giugno 2015, affascina per il design grintoso, gli interni sportivi, la tecnologia all’avanguardia (primo modello dalla marca con sistema VAQ per maggiore tenuta in curva) e la potenza. Il cofano nasconde un motore benzina 2.0 TSI 230 CV, che in abbinamento al cambio manuale a sei rapporti, permette di passare da 0 a 100 km/h in appena 6,7 secondi, toccando una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente). Fabia R5 Wagon è invece la versione familiare dell’auto da rally Fabia R5: si presenta con colore carrozzeria verde-bianco-nero, cerchi in lega da 18″ e il look tipico dei modelli da gara. Dotata di gran parte delle tecnologie impiegate realmente nelle competizioni monta un motore turbo 1.6 da 279 CV.