La Volvo ha svelato la Concept Coupé, la vettura che racchiude la nuova linea stilistica della casa svedese. Questo prototipo, che verrà mostrato a settembre al salone di Francoforte, anticipa l’aspetto dei prossimi modelli che verranno costruiti sulla nuova piattaforma Spa (Architettura di prodotto scalabile), a partire dall’imminente XC90, che arriverà sul mercato nel 2014.

La Concept Coupé è il primo progetto firmato da Thomas Ingenlath, arrivato nel 2012 a dirigere il settore design in qualità di vicepresidente. Come spiega egli stesso: “La Concept Coupé di Volvo non è un futuristico esercizio di stile. E’ stata realizzata per dimostrare le innumerevoli opportunità offerte dalla nostra nuova architettura. Sebbene la nuova XC90 sia un tipo di automobile completamente diverso, il collegamento con il prototipo sarà individuabile all’istante quando questa verrà presentata il prossimo anno“. Ma c’è di più: “La nuova Concept Coupé ci mostra come potranno essere le nostre automobili d’ora in poi. Liberatici dall’eccessivo movimento delle superfici che caratterizza altri marchi automobilistici, aggiungiamo ora valore emozionale al brand Volvo ricorrendo alla eleganza e bellezza quasi disinvolta che è poi il tratto distintivo del design scandinavo“.

La Concept Coupé s’ispira ad un’altra vettura iconica per la Volvo: la P1800 degli anni ’60. Ma non si tratta di un ritorno al passato, come spiega Ingenlath: “L’impiego di elementi esterni e interni della P1800 non ha nulla a che vedere con l’essere retrò. Li utilizziamo come sottile collegamento a un passato glorioso, per creare un futuro in cui la bellezza pura e semplice diventerà parte integrante e riconosciuta dell’identità di Volvo“.

Che la nuova coupé svedese guardi dritta al futuro lo dimostra anche la scelta del motore, un ibrido plug-in a benzina. Trattandosi di una gran turismo, il propulsore deve essere all’altezza: il due litri a quattro cilindri della famiglia Drive-E è sovralimentato sia dal turbo che dal compressore volumetrico. Il motore endotermico agisce sulle ruote anteriori, mentre quello elettrico è collegato all’assale posteriore. La potenza complessiva sviluppata è di 400 cavalli, unitamente ad una coppia motrice di 600 Nm.

Qui sotto potete vedere la gallery sulla nuova Volvo Concept Coupé, in cui trovate anche il designer Thomas Ingenlath e la storica Volvo P1800.