Non ci sono solo le vetture o le hostess. In un salone dell’automobile anche la location cattura l’attenzione del visitatore. E’ per questo che non è raro trovare stand delle case la cui scenografia ricorda molto da vicino quella di un set cinematografico.

Francoforte non fa eccezione. La manifestazione settembrina ospiterà architetture imponenti. Ad esempio, l’Audi ribalterà letteralmente il punto di vista dei visitatori. Infatti nello stand della casa di Ingolstadt si vedranno grattacieli partire dal soffito e “salire verso il basso”. Un massiccio uso d’illuminazione a Led e sapienti collocazioni di specchi (e 150 chilometri di cavi, ma questi non si vedranno) daranno l’impressione di trovarsi in un mondo alla rovescia.

Ne è un piccolo assaggio la foto che trovate in alto.