Tra le novità che la Opel esporrà al salone di Francoforte 2013, aperto al pubblico dal 14 al 22 settembre, una delle più interessanti è il prototipo Opel Monza Concept (nella foto), che verrà mostrato in anteprima mondiale. Le due parole d’ordine seguite in questo progetto sono efficienza e connettività. L’amministratore delegato della Opel, Karl-Thomas Neumann, spiega che: “La Monza Concept è in essenza la nostra visione del futuro di Opel. Questa si inserisce nella lunga tradizione Opel di presentare concept rivoluzionarie al Salone dell’Automobile di Francoforte. Dopo tutto, Opel è stato il primo costruttore in Europa a costruire uno studio e a presentarlo al pubblico al Salone del 1965“. Era la Experimental GT, una super sportiva dal prezzo accessibile.

Un’altra novità molto interessante della Opel, meno appariscente ma decisamente sostanziale, è il nuovo motore turbo a tre cilindri in alluminio. Il volume è di 1.000 cc, la potenza di 115 cavalli. Dispone dell’iniezione diretta di benzina e integra nella testata il collettore di scarico. Le dodici valvole sono a fasatura variabile e il basamento è in alluminio. Rispetto all’attuale 1.600 aspirato consuma il 20% in meno. Molto contenuti anche i livelli di rumore e vibrazioni. La coppia massima di 166 Nm è disponibile fin dai bassi regimi, precisamente da 1.800 a 4.700 giri.

Questo motore, denominato, 1.0 Sidi Turbo, verrà abbinato ad un nuovo cambio a sei velocità, del 30% più leggero rispetto al precedente; la prima vettura su cui verrà montato sarà la Adam.