La Dacia porterà al salone di Francoforte la versione restyling di uno dei suoi modelli più popolari: il Suv Duster. Dal punto di vista del design, sul frontale si notano la calandra ridisegnata, alla quale sono state aggiunte due fasce cromate, e una nuova presa d’aria, collocata più in basso rispetto alla versione precedente. Inoltre ora il veicolo monta proiettori a doppia ottica con luci diurne.

David Durand, direttore del design della gamma Entry di Dacia, sottolinea: “Abbiamo capitalizzato tutti gli aspetti che hanno sedotto fin dall’inizio tra cui le proporzioni del veicolo, rinnovando invece gli elementi che ne contraddistinguono la sua identità, come la calandra. Abbiamo anche potenziato i codici 4×4 del veicolo, senza rinunciare alle prestazioni utili del veicolo. Nuovo Duster esalta il proprio carattere e conserva il Dna originario“.

Anche sul lato posteriore troviamo parecchia cromatura, seguendo la stessa guida stilistica dell’anteriore. Sono nuove anche la barre da tetto, con supporti traforati. I cerchi in lega da 16 pollici sono associati a pneumatici M+S.