Qualche informazione in più sulla Ford S-Max Concept, da poco svelata e visibile al pubblico al prossimo salone di Francoforte (qui le caratteristiche generali).

Nel video che chiude questo post potete dare un’occhiata più approfondita all’aspetto di questo nuovo Sport Activity Vehicle dell’ovale blu.

Ma anche ciò che si vede meno o non si vede affatto è fondamentale. Ad esempio le dotazioni di sicurezza collegate al sistema di connettività Ford Sync. Abbiamo già accennato al dispositivo, integrato nel sedile, che esegue un elettrocardiogramma del guidatore.

Ma c’è molto di più. Ad esempio il sistema automatico di comunicazione auto-auto, in grado di ricevere dalle altre vetture in circolazione informazioni sulle condizioni della strada; ad esempio un rallentamento inaspettato, una situazione di emergenza o anche la segnalazione di un veicolo fermo dopo una curva, quindi non visibile.

Oppure il sistema di assistenza anticollisione (Fips), che riconosce i pedoni e frena in modo automatico in caso d’impatto imminente.

O anche il display dual-view montato nella consolle centrale. Il guidatore e il passeggero anteriore possono visualizzare contemporaneamente due immagini differenti sullo stesso schermo; ad esempio informazioni sul traffico per il guidatore e un film per il passeggero.

La foto in alto ritrae Martin Smith, capo del design di Ford Europa, mentre presenta la nuova S-Max Concept. Qui sotto il video.