Ed eccola qui. Come ha promesso qualche giorno fa in occasione della diffusione di un video teaser, il 21 agosto l’Audi mostra le fattezze della A8, la sua grande berlina in versione restyling. I punti forti dell’ammiraglia di Ingolstadt sono massiccio impiego di materiali leggeri, elevato comfort e ricco uso di tecnologie innovative. Per quanto riguarda la leggerezza A8 3.0 TFSI quattro ha una massa a vuoto di 1.830 Kg, un risultato molto interessante per una vettura a trazione integrale e passo di 2,99 metri. La carrozzeria è quasi interamente in alluminio e pesa 231 Kg.

La nuova A8 monterà due motori a benzina e due diesel: il 3.0 TFSI a compressore meccanico da 310 cavalli; il 4.0 TFSI V8 biturbo da 435 cavalli; il 3.0 TDI da 258 cavalli; il 4.2 TDI da 385 cavalli e la fantastica coppia di 850 Nm. Le prestazioni migliori arrivano dal 4.0 benzina (0-100 in 4″5), mentre la maggiore efficienza è data dal 3.0 TDI: consumi dichiarati di 5,9 litri di gasolio per 100 Km.

Il listino prevede altri tre modelli. La Audi A8 L W12 quattro, a passo allungato di 13 cm e motore a benzina da 6.3 litri e 12 cilindri disposti a W: 500 cavalli e 11,7 litri per 100 Km; dispone di un sistema che esclude sei cilindri in condizioni di bassa richiesta di potenza. Al vertice delle prestazioni, secondo tradizione, troviamo la S8: un 4.0 a benzina e trazione integrale che eroga 520 cavalli, accelera da 0 a 100 in 4″2 e consuma, sempre secondo i dati della casa, 10,1 litri per 100 Km. Troviamo infine la A8 ibrida: il motore elettrico abbinato al 2.0 a benzina offre una potenza complessiva di 245 cavalli ed un consumo di 6,3 litri per 100 Km.

La rinnovata ammiraglia di casa Audi verrà presentata al salone di Francoforte e raggiungerà i concessionari alla fine del 2013. Qui sotto una gallery.