Le novità a stelle e strisce (e anche tricolori) che approderanno al Salone di Detroit (19-27 gennaio per il pubblico) sono ovviamente parecchie. Diamo un’occhiata ad alcune fra le più interessanti. La Shelby propone una nuova versione speciale della Ford Mustang, una Super Snake con corpo vettura allargato, per consentire il montaggio di gomme ancora più larghe. E dovrebbe anche esserci uno sguardo verso modifiche al motore EcoBoost Turbo.

Chrysler proporrà la prima Jeep diesel per il mercato statunitense, ancora poco avvezzo al gasolio. Si tratta della Grand Cherokee CRD, un V6 3 litri da 190 cavalli. Sempre la casa acquistata dalla Fiat presenterà anche una variante della berlina 300 come tributo alla storica etichetta discografica Motown. Restando in famiglia, ma sul versante italiano, l’Alfa Romeo svelerà i dettagli della 4C, che verrà venduta in Europa quest’anno. La Maserati porterà la Quattroporte, nuova versione di un nome storico (il modello nacque nel 1963).

Passando in casa General Motors, verrà tolto il telone alla Cadillac Elr, coupé elettrica di lusso. E sarà presentata anche la versione 2014 della Chevrolet Corvette. Nel settore pickup si potrà vedere la nuova versione della GMC Sierra.