Il Salone dell’Auto di Torino 2017 è pronto a riportare migliaia di spettatori nella città sabauda. Dal 7 all’11 giugno il Parco Valentino ospiterà la terza edizione della manifestazione, dove sono attese oltre 50 brand automobilistici. Oltre alla tradizione esposizione di auto lungo il parco, sarà realizzato un percorso di 2 chilometri chiuso al traffico dove circoleranno vetture a guida autonoma di livello due e tre, mentre prototipi e one-off sfileranno in passerella lungo corso Vittorio Emanuele. Al Salone dell’Auto di Torino spazio anche per le auto elettriche e ibride plug-in, esposte in forma statica in piazza San Carlo e su strada tra via Roma e piazza Castello. Per gli amanti del motorsport non mancheranno vetture di Formula Uno, Rally, GT Turismo e Sport Prototipi, tutte impegnate in una passerella con apripista la Lancia D50 con cui Alberto Ascari disputò e vinse l’ultimo Gran Premio Parco del Valentino di Formula 1, corso dal 1935 al 1955.

Sabato 10 giugno oltre 200 equipaggi, tra auto del passato e modern si daranno appuntamento in piazza Vittorio Veneto. Il percorso si svilupperà si 18 chilometri attraversando la città di Torino con arrivo alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Domenica 11 giugno il Salone dell’Auto di Torino si sposterà alla Reggia di Venaria per gli eventi Passione Italiana e Deutsche Performance, dove le autorità cittadine premieranno la supercar più affascinante con il premio “Best on the show”.

Quanto costa entrare al Salone dell’Auto di Torino? Come tradizione l’ingresso sarà gratuito con orario prolungato dalle 10 alle 24. Scaricando il biglietto sul sito dell’organizzatore si potrà accedere agli eventi collaterali e la possibilità possibilità di prenotare i test drive.