Con il Salone del Mobile 2015, il ruolo di innovatore di Ford Motor Company si estende dai motori e dalla mobilità fino al mondo del design. In occasione della kermesse milanese dedicata all’arredamento e alle nuove tendenze estetiche, la casa americana realizzerà un’installazione interattiva che esplorerà la luce e le sue forme. “Favilla, ad ogni Luce una Voce”, questo il nome dell’installazione, interpreterà la scienza della luce attraverso un’esperienza che evidenzierà il modo in cui la luce si sposta e si propaga, nonché i modi in cui è percepita dagli occhi, permettendo ai visitatori di scoprire nuove forme.

Salone del Mobile 2015, l’omaggio di Ford alla luce

Favilla, che sarà aperta al pubblico a piazza San Fedele dal 14 al 19 aprile, è curata da Attilio Stocchi, l’architetto che ha già realizzato le installazioni Cuorebosco e Librocielo nelle precedenti edizioni del Salone del Mobile. Nell’anno Unesco della Luce e delle Tecnologie di Illuminazione, non poteva mancare un’iniziativa di questa portata: “Questa installazione conduce i visitatori attraverso un processo d’inaspettata scoperta che rispecchia perfettamente la filosofia di Ford per cui il design è un viaggio emozionale orchestrato intorno al cliente - ha dichiarato Moray Callum, Vice Presidente Design di Ford. – I visitatori vivranno anche un’esperienza dirompente e coinvolgente che metterà in mostra come l’innovazione Ford punti a migliorare costantemente l’esperienza del consumatore”.

Salone del Mobile 2015, Ford GT e un panel sul futuro

Al Salone del Mobile 2015 Ford annuncia che la nuova Ford GT vista al Salone di Detroit sarà la grande protagonista. Previsto anche un panel sui trend che caratterizzano il futuro, sulla base di uno studio globale condotto dall’Ovale Blu che ha identificato nel ‘concedere e pretendere riservatezza’ uno dei temi che caratterizzeranno il 2015. Nel corso dell’incontro si discuterà di privacy e del ruolo dello spazio, virtuale, digitale o fisico, nella creazione di un ambiente o un’esperienza appropriati. L’impegno e la passione per l’innovazione e la tecnologia hanno portato Ford, negli anni recenti, a esplorare nuovi territori andando oltre a quelli tradizionali dei saloni dell’auto. Al Consumer Electronics Show di Las Vegas l’Ovale Blu ha annunciato i propri progetti per lo sviluppo della Smart Mobility. La serie di attività promosse permetterà di fare ulteriori passi in avanti nei settori della connettività, della mobilità, della guida autonoma, della esperienza dei clienti, e dei ‘big data’.