Se siete intenzionati a rottamare la vostra auto, vi potrebbe essere d’aiuto seguire questa rapida guida, riguardante la corretta procedura (come potete trovare anche in questo altro articolo).

Prima di tutto, per la rottamazione, bisogna rivolgersi ad un centro di raccolta o ad un concessionario, che provvederà alla cancellazione del veicolo dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

Insieme al veicolo, è necessario consegnare anche:

  • la targa del mezzo
  • la carta di circolazione
  • il certificato di proprietà

In caso di smarrimento di uno (o più) di questi documenti, si dovrà presentare la relativa denuncia.

Attenzione: nel momento in cui verrà consegnato il mezzo al centro di rottamazione, deve essere rilasciato al proprietario un ‘certificato di rottamazione’.

 
photo credit: hillman54 via photopin cc