Rossi all’ultima gara con la Ducati

Il pilota di Tavullia ammette che domenica per lui sarà una gara molto difficile in quanto darà l’addio alla Ducati per tornare alla Yamaha.
Valentino Rossi ha dichiarato: “Domenica sarà dura. Sicuramente mi emozionerò. Siamo arrivati alla fine del nostro rapporto senza mai raggiungere i livelli attesi – dice Rossi – ma domenica sarà comunque dura salutarsi perché siamo stati bene insieme nonostante non siano arrivati i risultati. Tutti hanno dato il massimo e abbiamo passato bene tanto tempo insieme al di fuori della pista. Vedremo come ci troveremo sul nuovo asfalto e a livello di grip. Speriamo di far bene. Poi da martedì penserò alla Yamaha e capire a quale livello posso arrivare con la M1″.
Nonostante non siano mai stati ottimi amici Valentino Rossi nel giorno del saluto alla Ducati ha voluto dedicare un pensiero al ritiro dal mondo delle corse di Max Biagi: “Ho splendidi ricordi di duelli con lui. Quando ho visto la notizia del ritiro di Biaggi mi sono dispiaciuto perché non me lo aspettavo. Pensavo che continuasse anche l’anno prossimo. Ripensandoci a mente fredda penso che abbia fatto una buona scelta. Poi secondo me non conta quanti anni hai o come vai, quello che conta è che quando ti rendi conto che la fatica supera il piacere è ora di stare a casa, quindi Max ha fatto bene e poi si ritira da campione. Biaggi ha 8 più di me. Io per adesso ho voglia di continuare, poi bisognerà vedere quanto sono competitivo…”.