Potete non credere al fato e potete essere scettici sulle coincidenze ma che Rossi fosse in grado di portare a termine la sua gara più bella da due anni a questa parte proprio sul circuito dedicato al suo amico Sic, fa venire i brividi. E Bautista che ha preso il posto di Simoncelli alla Honda Gresini?Il podio di Misano fa davvero venire i brividi. Non tanto per Lorenzo che grazie alla sfortuna di Pedrosa adesso è davvero a un passo dal titolo iridato, ma per Rossi e Bautista.

Rossi che non faceva una gara così da almeno due anni ed è riuscito a tirare fuori il meglio della Desmosedici proprio sul circuito intitolato a Sic. Idem per Bautista che corre al posto di Simoncelli con la Honda Gresini. Il Dottore voleva correre per Sic e poi dichiara:

E’ un grande risultato, lo voglio assolutamente dedicare al Sic e alla sua famiglia. Sicuramente lui mi ha dato una mano. E’ stata una gara molto bella, sono contento. Devo ringraziare un sacco di persone che ci hanno creduto anche nei momenti più difficili, a partire da Uccio, che mi ha detto: ‘qui facciamo il podio’. Gli ho risposto: ‘Cosa dici?’ Ha avuto ragione. Ce l’abbiamo fatta, sono contentissimo per tutti i ragazzi della Ducati che hanno vissuto due anni difficili.